domenica 04 dicembre | 09:13
pubblicato il 08/gen/2012 19:22

Camorra/ Omicidio nel Napoletano, ucciso sorvegliato speciale

Per carabinieri vittima era legata al clan Abate

Camorra/ Omicidio nel Napoletano, ucciso sorvegliato speciale

Napoli, 8 gen. (askanews) - Agguato di stampo camorristico a San Giorgio a Cremano, grosso centro alle porte di Napoli. Ucciso, con almeno dieci colpi d'arma da fuoco, Mario Leone, 54enne sorvegliato speciale. L'omicidio si è verificato alle ore 17.50 circa in via Ferrovia. Leone è stato raggiunto dai proiettili, esplosi da almeno due killer in sella a una moto e con il volto coperto da casco, sia alla testa che al torace. Secondo i carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Torre del Greco, che stanno indagando sul fatto, la vittima era legata al clan Abate. Leone è morto sul colpo e a nulla sono serviti i soccorsi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari