domenica 04 dicembre | 02:48
pubblicato il 14/gen/2013 12:00

Camorra/ Napoli, imposero acquisto gadget per 'Giglio':6 arresti

In carcere affiliati e persone vicine a clan Cuccaro-Aprea

Camorra/ Napoli, imposero acquisto gadget per 'Giglio':6 arresti

Napoli, 14 gen. (askanews) - Sono accusati di aver imposto gadget per finanziare il 'Giglio Insuperabile' del quartiere Barra di Napoli: sei le persone arrestate nel corso della notte dai carabinieri della Compagnia di Torre del Greco. Gli indagati sono ritenute, a vario titolo, affiliate o vicine al clan camorristico dei Cuccaro-Aprea, attivo nella zona orientale del capoluogo campano. Le ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state emesse per estorsione aggravata dal metodo mafioso. Nel corso delle indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, i militari dell a'Arma hanno scoperto che, in occasione della ricorrenza annuale della Festa dei Gigli, i Cuccaro-Aprea avevano allestito il cosiddetto 'Giglio Insuperabile', un obelisco di legno e cartapesta divenuto simbolo del potere dell a'organizzazione camorristica, mettendo in atto una campagna estorsiva con la quale commercianti e cittadini erano stati costretti a corrispondere sostanziosi contributi con l a'acquisto forzato di gadget.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari