lunedì 05 dicembre | 12:06
pubblicato il 13/mar/2013 12:00

Camorra/ Napoli, catturato killer giovane ucciso per errore

Ritenuto esecutore materiale omicidio di Lino Romano

Camorra/ Napoli, catturato killer giovane ucciso per errore

Napoli, 13 mar. (askanews) - E' stato catturato dai carabinieri Salvatore Baldassare, ritenuto l'esecutore materiale dell'omicidio di Pasquale Romano, il giovane ucciso per errore a Napoli il 16 ottobre scorso in un agguato di stampo camorristico in piazza Marianella. I militari del Nucleo investigativo del capoluogo partenopeo hanno individuato il latitante 30enne, ritenuto affiliato al clan camorristico degli Abete-Abbinante-Notturno, da oltre un anno in lotta con il gruppo della cosiddetta Vanella Grassi per il controllo delle piazze di spaccio nella zona Nord della città. Baldassarre è stato scovato in un appartamento di Marano di Napoli nel quale si era nascosto per sfuggire alle ricerche delle forze dell'ordine. Al momento dell a'arresto era armato di una pistola semiautomatica e in possesso di documenti falsi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari