martedì 17 gennaio | 18:20
pubblicato il 17/set/2014 12:00

Camorra, Lucia Annibali ha rifiutato di difendere Setola

Vicenda dello scorso luglio, la donna non esercita più

Camorra, Lucia Annibali ha rifiutato di difendere Setola

Ancona, 17 set. (askanews) - Lucia Annibali ha rifiutato di difendere il killer della camorra Giuseppe Setola. In un collegamento in videoconferenza nel corso di un'udienza in Corte di Assise a Santa Maria Capua Vetere per l'omicidio di Davide Orabona avvenuto nel 1995, era stato lo stesso Setola a rendere noto di aver scelto come legale la penalista sfregiata con l'acido da due albanesi assoldati dall'ex fidanzato, Luca Varani, nell'aprile 2013. La vicenda risale allo scorso luglio. Il diniego di Annibali, comunicato immediatamente, sarebbe motivato sopratutto da valutazioni di carattere privato: la donna infatti tra l'altro per motivi di salute non ha più esercitato dopo l'aggressione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Liguria
Boschi in fiamme sulle alture di Genova, sfollati e strade chiuse
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa