venerdì 24 febbraio | 23:45
pubblicato il 17/set/2014 12:00

Camorra, Lucia Annibali ha rifiutato di difendere Setola

Vicenda dello scorso luglio, la donna non esercita più

Camorra, Lucia Annibali ha rifiutato di difendere Setola

Ancona, 17 set. (askanews) - Lucia Annibali ha rifiutato di difendere il killer della camorra Giuseppe Setola. In un collegamento in videoconferenza nel corso di un'udienza in Corte di Assise a Santa Maria Capua Vetere per l'omicidio di Davide Orabona avvenuto nel 1995, era stato lo stesso Setola a rendere noto di aver scelto come legale la penalista sfregiata con l'acido da due albanesi assoldati dall'ex fidanzato, Luca Varani, nell'aprile 2013. La vicenda risale allo scorso luglio. Il diniego di Annibali, comunicato immediatamente, sarebbe motivato sopratutto da valutazioni di carattere privato: la donna infatti tra l'altro per motivi di salute non ha più esercitato dopo l'aggressione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech