giovedì 08 dicembre | 12:58
pubblicato il 07/feb/2012 18:28

Camorra, indagato il cantante neomelodico che inneggia al boss

Il procuratore della Dda Cantelmo ne aveva chiesto l'arresto

Camorra, indagato il cantante neomelodico che inneggia al boss

Napoli (askanews) - C'è anche il cantante neomelodico Nello Liberti, autore del brano "O' Capo clan", tra gli indagati dalla Dda di Napoli nell'ambito di un'inchiesta sui clan attivi ad Ercolano. La canzone inneggia a un boss e ai comportamenti criminali tipici della camorra e per questo il procuratore aggiunto Rosario Cantelmo ne aveva chiesto anche l'arresto, non concesso dal Gip. E Liberti, almeno per ora, può continuare a inneggiare al suo capoclan, decisamente fiero del proprio ruolo criminale.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni