sabato 10 dicembre | 11:57
pubblicato il 08/feb/2013 17:51

Camorra: Gdf Bologna sequestra beni per 18 mln a esponente clan Casalesi

(ASCA) - Bologna, 8 feb - Beni immobili ed immobili, per un valore di 18 milioni di euro appartenenti a un affiliato al clan camorristico dei Casalesi, sono stati sequestrati dai Finanzieri del Comando Provinciale di Bologna.

Il soggetto, originario di Casal di Principe (Ce), da tempo trasferitosi nella provincia di Modena, era in contatto con esponenti di spicco della camorra, e gestiva per conto di questi, fin dagli anni '90, informa una nota della Gdf, alcuni night club della citta' emiliana. Sequestrate 48 unita' immobiliari, tra cui un caseificio, partecipazioni in societa', autovetture e conti correnti, quasi tutti intestati a prestanome. L'uomo, infatti, secondo quanto accertato dalle Fiamme Gialle, dichiarava redditi irrisori e incostanti. com/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina