venerdì 20 gennaio | 10:51
pubblicato il 13/nov/2013 10:04

Camorra: Dia Napoli sequestra beni per 7 mln a imprenditore

(ASCA) - Napoli, 13 nov - Il personale del Centro operativo della Dia di Napoli sta procedendo al sequestro di un consistente patrimonio, composto da immobili, societa', autovetture, e rapporti bancari e finanziari in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli - Sezione Misure di Prevenzione.

La misura coercitiva reale e' stata disposta dal collegio partenopeo a seguito di una proposta avanzata dal direttore della Dia nei confronti di un imprenditore, gia' tra i leader del settore floro-vivaistico meridionale, affiliato al clan Cesarano, diretto e promosso da Ferdinando Cesarano capoclan attualmente detenuto.

Il provvedimento ablatorio si inquadra nella strategia di aggressione dei patrimoni illecitamente accumulati da soggetti appartenenti a sodalizi camorristici messo in atto, nella fattispecie dal clan Cesarano.

Il valore complessivo del patrimonio interessato dal provvedimento di sequestro preventivo antimafia ammonta a circa sette milioni di euro, per i beni immobili e mobili individuati nel territorio nazionale, oltre alle decine di conti correnti sequestrati nonche' a quelli individuati all'estero. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale