domenica 11 dicembre | 12:53
pubblicato il 14/gen/2013 12:28

Camorra: De Felice, nostra 'missione' aggressione a patrimoni illeciti

(ASCA) - Roma, 14 gen - ''Colpire la forza economica e finanziaria della criminalita' organizzata e restituire i beni alla collettivita' per il loro riutilizzo a fini sociali rappresenta oggi una delle 'missioni prioritarie' affidate alla Direzione Investigativa Antimafia, con cui cerchiamo di affermare in modo concreto e visibile il principio di legalita' proprio nei luoghi in cui la criminalita' organizzata esercita il proprio potere''. E' quanto ha sostenuto oggi il direttore della Direzione Investigativa Antimafia Arturo De Felice che si e' voluto personalmente congratulare con il personale del Centro Operativo della Dia di Napoli per l'importante operazione che si e' conclusa oggi con il provvedimento definitivo di confisca di beni per oltre 90 milioni di euro appartenenti al clan dei Casalesi.

Un successo, ha poi aggiunto il direttore della Dia che ''segna la perfetta sinergia tra gli organi investigativi della Dia e l'autorita' giudiziaria e dimostra ancora una volta, con il provvedimento di confisca avvenuto a poco piu' di un anno dal sequestro di tale ingente patrimonio, la bonta' degli strumenti di aggressione ai patrimoni illeciti quali fondamentali mezzi di contrasto alle organizzazioni criminali''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina