martedì 06 dicembre | 07:05
pubblicato il 26/set/2013 12:00

Camorra/ Confisca beni per 700 mln a eredi imprenditore Casalesi

Operazione della Dia di Napoli e dei carabinieri di Caserta

Camorra/ Confisca beni per 700 mln a eredi imprenditore Casalesi

Napoli, 26 set. (askanews) - Uomini del centro operativo della Dia di Napoli e carabinieri di Caserta hanno eseguito un provvedimento di confisca, emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti della moglie e dei figli di Dante Passarelli, riferimento economico-finanziario del clan dei Casalesi. L'uomo morì il 4 novembre 2004, cadendo misteriosamente da una terrazza priva di recinzione, mentre si avviava a conclusione il processo Spartacus nei confronti dei principali esponenti del clan dei Casalesi e dello stesso Passarelli. I beni confiscati vennero valutati all'epoca del sequestro, l'8 aprile 2010, in 700 milioni di euro, e sono: tre società e relative quote per l'intero capitale sociale; 126 immobili suddivisi in appartamenti, fabbricati e magazzini; 24 posti auto; 51 autorimesse e 58 terreni. La confisca rappresenta l'ultimo atto di una vicenda processuale iniziata con il sequestro preventivo eseguito nel procedimento Spartacus durante il quale fu accertata l'esistenza di uno stabile rapporto tra Passarelli e il clan, specie nel settore del reimpiego dei capitali di provenienza illecita. In particolare, la misura cautelare riguardava le società Ipam, con annesso zuccherificio, uno dei più importanti in Italia negli anni '90, e l'Immobiliare Bellavista, con centinaia di beni immobili, tra cui appartamenti, fabbricati, terreni e l'azienda agricola Balzana (ex Cirio) dell'estensione di centinaia di ettari, nel cui acquisto, negli anni '90, intervenne l'organizzazione criminale dei Casalesi. Secondo quanto accertato l'azienda era stata anche utilizzata come base logistica per ospitare latitanti o per spedizioni di morte.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari