lunedì 23 gennaio | 04:26
pubblicato il 24/ago/2011 14:24

Camorra, arrestato in Spagna latitante tradito da Facebook

Salvatore D'Avino tradito da foto pubblicate da compagna

Camorra, arrestato in Spagna latitante tradito da Facebook

Tradito da Facebook. Salvatore D'Avino, legato al clan camorristico dei Giuliano, in queste immagini mentre viene arrestato a Marbella, è stato preso dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli in un'operazione congiunta con la Guardia Civil spagnola. Il 39enne, inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi, si era rifugiato prima in Marocco e poi in Spagna ed è stato scoperto per colpa di alcune foto pubblicate dalla sua compagna sul social network che non ha resistito a condividere gli scatti delle vacanze in Costa del Sol. Le immagini hanno fornito alle forze dell'ordine i dettagli sulla località in cui si trovava D'Avino che ora dovrà scontare circa 20 anni di reclusione per traffico e spaccio di droga aggravati dal metodo mafioso.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4