giovedì 08 dicembre | 01:27
pubblicato il 24/ago/2011 14:24

Camorra, arrestato in Spagna latitante tradito da Facebook

Salvatore D'Avino tradito da foto pubblicate da compagna

Camorra, arrestato in Spagna latitante tradito da Facebook

Tradito da Facebook. Salvatore D'Avino, legato al clan camorristico dei Giuliano, in queste immagini mentre viene arrestato a Marbella, è stato preso dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli in un'operazione congiunta con la Guardia Civil spagnola. Il 39enne, inserito nell'elenco dei 100 latitanti più pericolosi, si era rifugiato prima in Marocco e poi in Spagna ed è stato scoperto per colpa di alcune foto pubblicate dalla sua compagna sul social network che non ha resistito a condividere gli scatti delle vacanze in Costa del Sol. Le immagini hanno fornito alle forze dell'ordine i dettagli sulla località in cui si trovava D'Avino che ora dovrà scontare circa 20 anni di reclusione per traffico e spaccio di droga aggravati dal metodo mafioso.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni