giovedì 08 dicembre | 15:39
pubblicato il 04/feb/2014 13:02

Camorra, arrestato il boss Mariano Riccio latitante dal 2011

Al vertice del clan Amato-Pagano, coinvolto in faida di Scampia

Camorra, arrestato il boss Mariano Riccio latitante dal 2011

Napoli (askanews) - Mariano Riccio, boss della camorra latitante dal 2011, è stato arrestato dalla polizia di Stato in una villetta nel Napoletano. L'uomo, 23 anni, era al vertice del clan Amato-Pagano ed è considerato una delle figure centrali della nuova faida di Scampia, che vede contrapposti diversi clan camorristici per il controllo delle piazze di spaccio napoletane. Riccio è stato sorpreso dalla Squadra Mobile partenopea e dagli uomini del Servizio centrale operativo in una abitazione di Qualiano, dove si trovava con la figlia di sette mesi, protetto da un sistema di videosorvegliana, ma senza armi. Al momento dell'irruzione delle forze dell'ordine il boss non ha opposto resistenza e si è lasciato ammanettare.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni