lunedì 05 dicembre | 15:48
pubblicato il 24/nov/2012 12:27

Camorra, arrestato il boss di Scampia Mariano Abete

Era uno dei quattro superlatitanti che hanno scatenato la faida

Camorra, arrestato il boss di Scampia Mariano Abete

Napoli (askanews) - E' stato catturato a Napoli Mariano Abete, 21enne latitante, reggente dell'omonimo gruppo camorristico attivo nel quartiere di Scampia e coinvolto nella cosiddetta seconda faida, che ha insanguinato le strade del capoluogo partenopeo. L'arresto è avvenuto alle 5.30 di sabato mattina quando i carabinieri del Nucleo operativo Stella e della Stazione Quartiere 167 hanno sorpreso il boss nel corso di un pattugliamento straordinario in via Ghisleri.Abete era ricercato in quanto destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli per associazione mafiosa e associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti. L'uomo è stato scovato in un nascondiglio ricavato tra due pareti al quale si accedeva tramite una parete mobile con apertura azionata a telecomando nella casa della madre. L'arresto di Abete arriva pochi giorni dopo quello di "Joe Banana", mentre sono ancora ricercati altri tre protagonisti della guerra di camorra di Scampia.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari