martedì 24 gennaio | 10:46
pubblicato il 06/lug/2012 12:19

Camorra, arrestato Giuseppe Iovine: voleva ricompattare Casalesi

Il fratello del boss Antonio sorpreso in casa nel sonno

Camorra, arrestato Giuseppe Iovine: voleva ricompattare Casalesi

Caserta, (askanews) - Tentava di ricompattare il clan dei Casalesi, dopo l'arresto del fratello, la ex primula rossa Antonio Iovine: ma gli agenti della squadra mobile di Caserta l'hanno trovato e arrestato. Giuseppe Iovine, 50 anni, detto "o ninno" è stato sorpreso nel sonno, mentre dormiva nella masseria di famiglia a San Cipriano d'Aversa, nel Casertano, in pieno territorio del clan. Gli investigatori hanno accertato le pressanti e continue richieste di denaro che Giuseppe Iovine rivolgeva a imprenditori e commercianti della zona: era lui stesso a chiedere il pizzo, con cifre che variavano tra i 200 e i mille euro. Circostanze mai confermate però dalle vittime di estorsione, che anzi minimizzavano, definendo le richieste "piccoli prestiti". Con Iovine è stato arrestato anche Nicola Fedele, 30 anni: sono accusati di estorsione continuata e aggravata dal metodo mafioso e dal fine di agevolare il clan dei Casalesi-gruppo Iovine.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4