venerdì 20 gennaio | 11:08
pubblicato il 16/gen/2012 18:33

Camorra/ Agguato a Melito di Napoli, ucciso un uomo

Quinta vittima da inizio 2012 in area nord capoluogo campano

Camorra/ Agguato a Melito di Napoli, ucciso un uomo

Napoli, 16 gen. (askanews) - Un uomo, Fortunato Scognamiglio di 28 anni, è stato ucciso in un agguato a Melito, grosso comune a nord di Napoli. Ancora da scoprire la dinamica dell'omicidio avvenuto poco dopo le 17.30 in via Carlo Alberto Dalla Chiesa. Secondo i carabinieri, che stanno indagando sul fatto, Scognamiglio potrebbe essere legato al clan degli 'Scissionisti'. L'omicidio di questa sera è il quinto dall'inizio dell'anno nella zona di Melito, popoloso centro al confine con il quartiere napoletano Secondigliano, teatro negli anni scorsi di una sanguinosa faida tra il clan Di Lauro e gli Scissionisti per il controllo degli affari illeciti dell'area.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale