giovedì 08 dicembre | 15:29
pubblicato il 25/gen/2011 11:31

Camorra, 13 arresti per la strage di Ponticelli del 1989

Scoperti presunti autori e mandanti degli omicidi al bar Sayonara

Camorra, 13 arresti per la strage di Ponticelli del 1989

Scoperti i presunti autori e mandanti della strage di camorra avvenuta a Napoli, nel quartiere Ponticelli, l'11 novembre 1989, che provocò la morte di sei persone, quattro poi risultate estranee alla criminalità, e il ferimento di altre tre, tra cui una bambina. I carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli hanno arrestato 13 affiliati ai clan camorristici Sarno e Aprea, attivi nella zona orientale del capoluogo campano e in vaste aree della provincia, ritenuti a vario titolo responsabili di strage pluriaggravata. Durante le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia, i carabinieri hanno scoperto anche il movente della cosiddetta "strage del bar Sayonara", avvenuta durante lo scontro tra gli alleati clan Sarno e Aprea e quello degli Andreotti per il controllo degli affari illeciti sul territorio.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni