mercoledì 07 dicembre | 13:36
pubblicato il 04/gen/2013 12:00

Calevo/ Gip: Bandoni incastrato da un tatuaggio a forma di stella

'Sulla mano destra'

Calevo/ Gip: Bandoni incastrato da un tatuaggio a forma di stella

Genova , 4 gen. (askanews) - E' stata la sua dipendenza dall'eroina e soprattutto un tatuaggio sulla mano destra a forma di stella ad incastrare Davide Bandoni, il carceriere dell'imprenditore spezzino Andrea Calevo. E' quanto spiega il gip del tribunale di La Spezia, Marta Perazzo, nell'ordinanza di convalida del fermo e di applicazione della misura cautelare nei confronti del giovane tossicomane, dello zio Pier Luigi Destri, ritenuto dagli inquirenti l'ideatore del sequestro e degli operai albanesi Simon Halilaj e Fabjon Vila. "Calevo -si legge nell'ordinanza- ha fornito precisazioni sul suo carceriere descritto come una persona che chiaramente assumeva stupefacenti, dicendo che aveva due tatuaggi di cui uno sulla mano destra a forma di stella, che -scrive il gip- sono prove schiaccianti su Bandoni, il quale ha due tatuaggi di cui uno a forma di stella ed è tossicodipendente come dallo stesso dichiarato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Astronomia, materia oscura meno densa e più diluita nello spazio
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni