lunedì 20 febbraio | 12:24
pubblicato il 04/gen/2013 12:00

Calevo/ Gip: Bandoni incastrato da un tatuaggio a forma di stella

'Sulla mano destra'

Calevo/ Gip: Bandoni incastrato da un tatuaggio a forma di stella

Genova , 4 gen. (askanews) - E' stata la sua dipendenza dall'eroina e soprattutto un tatuaggio sulla mano destra a forma di stella ad incastrare Davide Bandoni, il carceriere dell'imprenditore spezzino Andrea Calevo. E' quanto spiega il gip del tribunale di La Spezia, Marta Perazzo, nell'ordinanza di convalida del fermo e di applicazione della misura cautelare nei confronti del giovane tossicomane, dello zio Pier Luigi Destri, ritenuto dagli inquirenti l'ideatore del sequestro e degli operai albanesi Simon Halilaj e Fabjon Vila. "Calevo -si legge nell'ordinanza- ha fornito precisazioni sul suo carceriere descritto come una persona che chiaramente assumeva stupefacenti, dicendo che aveva due tatuaggi di cui uno sulla mano destra a forma di stella, che -scrive il gip- sono prove schiaccianti su Bandoni, il quale ha due tatuaggi di cui uno a forma di stella ed è tossicodipendente come dallo stesso dichiarato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia