giovedì 08 dicembre | 23:38
pubblicato il 05/ago/2012 05:11

Caldo/ Temperature africane in tutta Italia, domani fino 44 gradi

Al "Drago" si aggiunge nuovo anticiclone "Nerone": caldo record

Caldo/ Temperature africane in tutta Italia, domani fino 44 gradi

Roma, 5 ago. (askanews) - Weekend da temperature sui 35-36 gradi e con punte oltre i 40 al Sud con il "Drago", il vento caldo dall'entroterra sahariano algerino, ma da domani sarà ancora più caldo: arriva "Nerone", il quinto e probabilmente ultimo anticiclone africano che infuocherà il Centrosud e soprattutto Roma per 48 ore. Così domani e martedì i giorni più caldi dell'estate, 38 a Bologna, Firenze, 39 a Roma, 40 in Sardegna, 43-44 C in Puglia, Basilicata e Sicilia. Verso Ferragosto temperature in lieve calo, primi temporali in arrivo al nord. E' il quadro tracciato da IlMeteo.it. In queste ore infatti, l'Italia è alle prese con il "Drago" africano, il vento caldo dall'entroterra sahariano algerino, che già ieri pomeriggio ha impennato la colonnina di mercurio. Poi qualche temporale sulle Alpi, il Piemonte e la Lombardia anche con violente grandinate, incapaci tuttavia di attenuare l'afa che anche al nord si riproporrà già oggi. Antonio Sanò, direttore del portale web www.iLMeteo.it, lancia infatti un'allerta caldo: da oggi si aprirà un periodo infuocato che avrà il suo apice domani e martedì quando sull'Italia centromeridonale e su Roma giungerà "Nerone", il quinto e probabilmente ultimo anticiclone africano dell'estate che si sommerà all'azione del vento caldo e letteralmente infuocherà il clima peninsulare. Oggi si raggiungeranno i 38 gradi a Bologna, Firenze, Roma, Pescara, Perugia, Napoli, Bari, 41 gradi nelle zone interne di Puglia, Basilicata, Sicilia e Sardegna. Domani e martedì saranno i giorni più caldi dell'estate con valori termici fino a 9 gradi oltre le medie del periodo. L'anticiclone "Nerone" dalla Sardegna punterà verso Roma e dalla Sicilia si porterà verso il resto del sud. Attesi i 39 gradi a Bologna, Firenze, Roma, i 42 gradi in Puglia, Calabria, Basilicata, Sicilia, con picchi record di 44 gradi nella Valle dei Templi di Agrigento, nel materano e tra la Puglia e la Basilicata. Alcuni temporali colpiranno però le Alpi occidentali, il Piemonte, la Lombardia, il Trentino Alto Adige. Passata la fiammata del "Drago", l'anticiclone africano continuerà tutta la settimana, ma in graduale lenta attenuazione grazie a venti da nord. Sulle regioni settentrionali in prossimità del ferragosto giungeranno temporali più organizzati e un primo abbassamento delle temperature.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni