mercoledì 25 gennaio | 00:47
pubblicato il 15/lug/2012 13:20

Caldo/ Oggi picco: Puglia e Sicilia a 42 gradi.Fresco a nord est

Ultimo giorno 'Minosse', ma in Lazio e Campania va via solo afa

Caldo/ Oggi picco: Puglia e Sicilia a 42 gradi.Fresco a nord est

Roma, 15 lug. (askanews) - Ultimo giorno sull'Italia per Minosse, l'anticiclone subtropicale che in queste ore sta dando l'ultimo colpo di coda alle regioni meridionali promettendo nel pomeriggio temperature di oltre 42 C in Puglia e in Sicilia, anche se non si salva neanche il resto del Sud e del Centro Italia, dove saranno 'normali' almeno 36 e 35 gradi. Si starà meglio in Sardegna, grazie al maestrale e al nordest, dove stanno giungendo infiltrazioni fresche dal nord Europa. Secondo Antonio Sanò, direttore del portale web www.iLMeteo.it, in serata e nella notte l'anticiclone che ha soffocato l'Italia verrà scacciato da forti venti di bora di origine scandinava: la temperatura subito crollerà di 7 C nel nordest, dal Triveneto verso l'Emilia Romagna, con veloci temporali e anche grandinate. La bora nella notte soffierà fino a 60km/h sulle coste emiliane-romagnole e poi marchigiane. Sulla Sardegna entrerà il maestrale con 80km/h nelle Bocche di Bonifacio. La nuova settimana si aprirà quindi con un deciso calo termico: 7 C in meno al nord e sulle regioni adriatiche, con temperature quindi di 26-27 C, mentre le regioni tirreniche e in particolare il Lazio e la Campania non vedranno un calo termico importante, bensì solo una drastica riduzione dell'umidità. I cieli torneranno azzurri, ma di un azzurro intenso, terso. Tuttavia la tregua sarà breve, un paio di giorni, perché già nel corso della settimana le temperature aumenteranno per l'espansione di un nuovo anticiclone, questa volta più buono, perché arriva dalle Azzorre. Il caldo sarà intenso, ma meno afoso e ci saranno le brezze lunghe le coste a mitigare i pomeriggi: Roma soffocherà comunque fino al 21 luglio con 34/35 C costanti, stessa sorte a Napoli, e dal 18 al 20 luglio tutta l'Italia vedrà temperature tra i 34 del nord ai 36 dell'Emilia, 36 al centro e 38 sul resto del sud, Sardegna, Sicilia. Ma attenzione perché a sorpresa, domenica 22 un nucleo di aria fresca finlandese punterà dritto verso l'Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Maltempo
Recuperato altro corpo in hotel Rigopiano, vittime salgono a 16
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4