sabato 03 dicembre | 20:57
pubblicato il 19/giu/2013 10:33

Caldo: domani picco anticiclone 'Ade', nel weekend pioggia e respiro

Caldo: domani picco anticiclone 'Ade', nel weekend pioggia e respiro

(ASCA) - Roma, 19 giu - Oggi e domani saranno ricordati come i giorni di Ade, l' anticiclone africano esteso per milioni di km quadrati che proprio in questi minuti sta arroventando l'Italia e il Mediterraneo. Lo sottolinea in una nota il portale www.ilmeteo.it precisando che Ade raggiungera' la massima potenza tra Giovedi' e Venerdi', mentre nel fine settimana le temperature caleranno al centronord.

Antonio Sano', direttore del sito specializzato, avverte che gia' oggi pomeriggio ci saranno condizioni di ''Afa Strong'' ovvero una sensazione di forte disagio derivata dalla combinazione di temperatura e umidita' relativa che ci faranno percepire quasi 40*C su molte citta' del nord, mentre al centrosud ovunque si toccheranno i 35*C, con punte di 37 al sud. Ma il cuore piu' bollente di Ade giungera' sull'Italia Giovedi' pomeriggio quando si supereranno anche i 36*C su Bologna, Firenze, Napoli, Roma, mentre sul resto del sud, in particolare sulla Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, si raggiungeranno tra le ore 15 e le 16 i 39*C. In alcune zone della Puglia, in particolare sulla zona di Taranto e Matera, si sfioreranno i 40*C. Giovedi' sara' il giorno piu' caldo, anche se entro sera forti temporali colpiranno le Alpi diretti verso il Piemonte, la Lombardia, parte della Valpadana centrale con grandinate.

Venerdi' se da un lato il caldo aumentera' di qualche frazione di grado sul resto del sud con 40*C tra la Puglia e la Basilicata, al nord, invece, grazie ai temporali della sera precendente si potra' respirare specie sulle Alpi, Piemonte e Lombardia. Ma Sano' direttore preannuncia che Ade mollera' la presa finalmente nel fine settimana, con un calo delle temperature al nord e poi al centro, mentre al sud il caldo, seppure a varie riprese, proseguira' per tutto il mese. Nel weekend i venti occidentali faranno calare l'umidita' pertanto si potra' tornare a respirare ovunque.... E infine ci sara' un nuovo colpo di scena: all'inizio di Luglio e' gia' pronta la seconda mega-ondata di caldo che ci ''traghettera''' dritti nel cuore dell'estate! com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari