lunedì 20 febbraio | 15:13
pubblicato il 18/ago/2011 05:10

Calderoli se la prende con calciatori: Proteste? Aliquota doppia

Ministro: Se scioperano proporrò raddoppio contributo solidarietà

Calderoli se la prende con calciatori: Proteste? Aliquota doppia

Roma, 18 ago. (askanews) - "Se dovessero continuare a minacciare scioperi o ritorsione proporrò che, come ai politici, anche ai calciatori venga raddoppiata l'aliquota del contributo di solidarietà, così avrebbero un motivo di cui lamentarsi". Lo ha detto il ministro della Semplificazione normativa, Roberto Calderoli, rispondendo alle polemiche sollevate dai calciatori di serie A che chiedono che siano le società di calcio a pagare il contributo di solidarietà previsto dalla manovra aggiuntiva. "E' una cosa vergognosa - ha detto l'esponente della Lega interpellato telefonicamente - i calciatori sono l'unica categoria che non paga le tasse, dovrebbero pagare senza fare una piega".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia