domenica 11 dicembre | 01:52
pubblicato il 18/ago/2011 05:10

Calderoli se la prende con calciatori: Proteste? Aliquota doppia

Ministro: Se scioperano proporrò raddoppio contributo solidarietà

Calderoli se la prende con calciatori: Proteste? Aliquota doppia

Roma, 18 ago. (askanews) - "Se dovessero continuare a minacciare scioperi o ritorsione proporrò che, come ai politici, anche ai calciatori venga raddoppiata l'aliquota del contributo di solidarietà, così avrebbero un motivo di cui lamentarsi". Lo ha detto il ministro della Semplificazione normativa, Roberto Calderoli, rispondendo alle polemiche sollevate dai calciatori di serie A che chiedono che siano le società di calcio a pagare il contributo di solidarietà previsto dalla manovra aggiuntiva. "E' una cosa vergognosa - ha detto l'esponente della Lega interpellato telefonicamente - i calciatori sono l'unica categoria che non paga le tasse, dovrebbero pagare senza fare una piega".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina