giovedì 19 gennaio | 13:55
pubblicato il 18/ago/2011 05:10

Calderoli se la prende con calciatori: Proteste? Aliquota doppia

Ministro: Se scioperano proporrò raddoppio contributo solidarietà

Calderoli se la prende con calciatori: Proteste? Aliquota doppia

Roma, 18 ago. (askanews) - "Se dovessero continuare a minacciare scioperi o ritorsione proporrò che, come ai politici, anche ai calciatori venga raddoppiata l'aliquota del contributo di solidarietà, così avrebbero un motivo di cui lamentarsi". Lo ha detto il ministro della Semplificazione normativa, Roberto Calderoli, rispondendo alle polemiche sollevate dai calciatori di serie A che chiedono che siano le società di calcio a pagare il contributo di solidarietà previsto dalla manovra aggiuntiva. "E' una cosa vergognosa - ha detto l'esponente della Lega interpellato telefonicamente - i calciatori sono l'unica categoria che non paga le tasse, dovrebbero pagare senza fare una piega".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Cern, LHC: Federico Antinori (Infn) responsabile esperimento Alice
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina