sabato 03 dicembre | 14:45
pubblicato il 08/giu/2011 16:38

Calcioscommesse/ Tifosi Atalanta pronti alla marcia per domani

Scenderanno per vie e per piazze per chiedere "processo giusto"

Calcioscommesse/ Tifosi Atalanta pronti alla marcia per domani

Bergamo, 8 giu. (askanews) - In costante attesa di notizie dalla procura di Cremona ed eventualmente dalla procura della Figc, i tifosi dell'Atalanta preparano la loro "marcia a testa alta" prevista domani sera nel centro di Bergamo, in una fase piuttosto calda della nuova inchiesta sul calcioscommesse. Una "marcia per l'orgoglio atalantino", che vuole richiamare apertamente l'ormai consueto gesto del capitano nerazzurro Cristiano Doni al momento dell'esultanza, a testa alta appunto, per dimostrare attaccamento alla squadra e alla società bergamasca. Ma gli ultrà e i tifosi scenderanno in piazza soprattutto per dire no alla "gogna mediatica": questa la definizione che gli stessi tifosi danno all'attenzione dei mass media al calcioscommesse, che per l'Atalanta rappresenta il rischio di restare in serie B. Allo stesso tempo, si legge in un volantino dei supporter della Curva Nord, "non chiediamo l'immunità, ma un processo giusto, non influenzato dalla stampa. E' nei momenti difficili che si deve dimostrare tutto il nostro affetto per l'Atalanta". Bergamo è, attualmente, l'unica città d'Italia direttamente interessata all'inchiesta cremonese, in cui i tifosi hanno deciso di scendere in piazza nei giorni dedicati agli interrogatori in tribunale a Cremona.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari