domenica 19 febbraio | 13:25
pubblicato il 27/nov/2012 09:14

Calcioscommesse, lo "Zingaro" Gegic si costituisce a Malpensa

Considerato capo del gruppo che pagava chi si vendeva partite

Calcioscommesse, lo "Zingaro" Gegic si costituisce a Malpensa

Malpensa, (askanews) - Almir Gegic, ex calciatore serbo ritenuto tra i capi del gruppo dei scommettitori degli "Zingari", e' stato preso in consegna dagli uomini dello Sco della Polizia e da quelli della Squadra mobile di Cremona all'aeroporto di Malpensa. Gegic - latitante dal giugno del 2011 nell'ambito dell'inchiesta cremonese sul calcioscommesse, e accusato di associazione a delinquere e frode sportiva - ha deciso di costituirsi e sono in molti ad attendersi da lui rivelazioni clamorose.L'inchiesta cremonese sul calcioscommesse ha già portato ad arresti eccellenti, tra i quali quello del capitano della Lazio, Stefano Mauri, e l'ex capitano dell'Atalanta, Cristiano Doni. Tra gli oltre 100 indagati vi è anche il tecnico della Juventus, Antonio Conte.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia