domenica 11 dicembre | 03:36
pubblicato il 27/nov/2012 09:14

Calcioscommesse, lo "Zingaro" Gegic si costituisce a Malpensa

Considerato capo del gruppo che pagava chi si vendeva partite

Calcioscommesse, lo "Zingaro" Gegic si costituisce a Malpensa

Malpensa, (askanews) - Almir Gegic, ex calciatore serbo ritenuto tra i capi del gruppo dei scommettitori degli "Zingari", e' stato preso in consegna dagli uomini dello Sco della Polizia e da quelli della Squadra mobile di Cremona all'aeroporto di Malpensa. Gegic - latitante dal giugno del 2011 nell'ambito dell'inchiesta cremonese sul calcioscommesse, e accusato di associazione a delinquere e frode sportiva - ha deciso di costituirsi e sono in molti ad attendersi da lui rivelazioni clamorose.L'inchiesta cremonese sul calcioscommesse ha già portato ad arresti eccellenti, tra i quali quello del capitano della Lazio, Stefano Mauri, e l'ex capitano dell'Atalanta, Cristiano Doni. Tra gli oltre 100 indagati vi è anche il tecnico della Juventus, Antonio Conte.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina