sabato 03 dicembre | 08:31
pubblicato il 24/dic/2011 15:07

Calcioscommesse/ Anche Benfenati e Doni lasciano carcere Cremona

Ex capitano Atalanta accolto dalla moglie Ingrid

Calcioscommesse/ Anche Benfenati e Doni lasciano carcere Cremona

Cremona, 24 dic. (askanews) - Pochi minuti prima delle 15 l'ex capitano dell'Atalanta Cristiano Doni ha lasciato la casa circondariale di Cremona accolto dalla moglie Ingrid che è venuta a prenderlo a bordo di un fuoristrada della Mercedes. Mezzora prima era uscito dal carcere anche Antonio Benfenati, amico di Doni e gestore di uno stabilimento balneare a Cervia (Ravenna). I due erano in carcere da lunedì scorso dopo essere stati arrestati nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse coordinata dalla Procura di Cremona. Doni sconterà i domiciliari nell'abitazione della moglie in Alto Adige e non in quella alle porte di Bergamo dove era stato prelevato dagli agenti. A differenza di Santoni e Benfenati che sono stati reclusi in una cella doppia, per quanto è possibile apprendere Doni ha trascorso i cinque giorni in carcere in una cella singola. Ad accompagnare al cancello il 38enne (ex) bandiera della squadra bergamasca è stato lo stesso direttore del carcere Ornella Bellezza insieme con un agente della polizia penitenziaria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari