lunedì 20 febbraio | 05:40
pubblicato il 11/giu/2012 07:48

Calcio/ Stampa nigeriana: blitz polizia, Obodo liberato

Non sarebbe stato pagato riscatto

Calcio/ Stampa nigeriana: blitz polizia, Obodo liberato

Milano, 11 giu (askanews) - Christian Obodo è di nuovo un uomo libero. Secondo alcuni siti nigeriani, tra cui Nigeria Newsdesk e Ikema Mbadiwe, il centrocampista del Lecce sarebbe stato liberato in un blitz compiuto da forze di polizia e soldati nella zona di Isoko nello Stato nigeriano del Delta del Niger. Stando alle prime indiscrezioni, non sarebbe stato pagato il riscatto di 150mila euro che i sequestratori, 8 dei quali catturati, avevano richiesto. Obodo era stato rapito sabato mattina da un gruppo di uomini armati a Warri, in Nigeria: "Ringrazio Dio. Ora non posso dire nient'altro, soltanto grazie a Dio", le prime parole del mediano dopo la liberazione, riferite dal fratello Kenneth, che lo ha già incontrato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia