sabato 10 dicembre | 21:17
pubblicato il 08/giu/2011 17:51

Calcio-scommesse/ "Signori disse no a proposta illecita"

Lo ha spiegato il suo legale dopo oltre un'ora di interrogatorio

Calcio-scommesse/ "Signori disse no a proposta illecita"

Cremona, 8 giu. (askanews) - "Signori, di fronte alla richiesta di fornire 30/40mila euro per eventualmente corrompere alcuni giocatori per la partita Inter-Lecce, ha risposto immediatamente con un secco no". quanto ha affermato l'avvocato Silvio Caroli, legale dell'ex attaccante della Nazionale, lasciando la Procura di Cremona intorno alle 17.45, dove Signori ha riferito per oltre un'ora al gip Guido Salvini nel corso dell'interrogatorio di garanzia. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina