sabato 21 gennaio | 05:27
pubblicato il 07/giu/2011 19:46

Calcio-scommesse/ Pirani parla in tutto di una trentina di match

Odontoiatra per sette ore davanti al pm fa rivelazioni de relato

Calcio-scommesse/ Pirani parla in tutto di una trentina di match

Cremona, 7 giu. (askanews) - Si allarga lo scandalo del calcio-scommesse su cui sta facendo luce la Procura di Cremona dopo che il medico odontoiatra Marco Pirani nelle sette ore di interrogatorio davanti al procuratore capo Roberto Di Martino ha parlato, seppur de relato, di almeno un'altra decina di partite "truccate" oltre alle 18 già indicate nell'ordinanza di custodia cautelare. Si tratta principalmente di partite di serie B e di Lega Pro che vedrebbero, sempre secondo quanto riferisce di aver saputo Pirani, il coinvolgimento sia di giocatori che di società. Queste ultime potrebbero però essere coinvolti solo da provvedimenti della giustizia sportiva perché potrebbe trattarsi di "combine" finalizzate a guadagnare posizioni di classifica. (Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4