venerdì 20 gennaio | 21:20
pubblicato il 10/mag/2014 12:00

Calcio, Roma-Juventus: tavolo tecnico in questura per sicurezza

In proigramma domani allo stadio Olimpico

Calcio, Roma-Juventus: tavolo tecnico in questura per sicurezza

Roma, 10 mag. (askanews) - Il Questore di Roma Massimo Maria Mazza ha presieduto nella mattinata odierna il tavolo tecnico per la programmazione del piano per la sicurezza dell'incontro di calcio tra Roma e Juventus, penultima gara stagionale che si disputerà alle 17.45 di domani 11 maggio allo stadio Olimpico. In primo luogo è stata chiarita la situazione sulle criticità ambientali prevedibili rispetto all'evento, focalizzando l'attenzione sui recenti fatti del 3 maggio ultimo scorso e sul significativo numero di pubblico previsto, circa 60.000 spettatori, di cui 1.100 ospiti nonché sulle modalità di arrivo allo stadio di questi ultimi. Nella pianificazione dei dispositivi di sicurezza, sono stati affrontati tutti i dispositivi relativi all'accoglienza, l'orientamento, il controllo e la sicurezza dei tifosi della Juventus che raggiungeranno la Capitale a bordo di pullman turistici e mezzi propri. Al fine di garantire l'arrivo in condizioni di sicurezza nei pressi dell'impianto sportivo della tifoseria juventina, sono stati individuati gli itinerari attraverso i quali sarà possibile raggiungere i tre punti di raccolta: Saxa Rubra (area di via Silvio Gigli) per i tifosi della Juventus provenienti dai caselli Roma Nord e Roma Ovest, Stazione Tiburtina - Largo Guido Mazzoni per i tifosi della Juventus residenti nella Capitale, Via Schiavonetti per i tifosi della Juventus provenienti dai caselli Roma Sud e Roma Est. Da questi ultimi punti di raccolta attivi alle ore 14.00 di domani i tifosi bianconeri saranno accompagnati allo stadio a bordo di mezzi ATAC messi a disposizione dell'azienda di trasporto pubblico su richiesta dell'Ufficio di Gabinetto del Questore e debitamente scortati da personale delle Forse dell'Ordine. Inoltre, ricordando che l'apertura dei cancelli dell'impianto avverrà alle 15.45, è stata anche pianificata la disponibilità di circa 530 stewards. Infine con il contributo dei rappresentanti della Polizia di Roma Capitale, è stato definito il piano per la mobilità dell'area interessata dall'appuntamento sportivo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4