giovedì 23 febbraio | 09:04
pubblicato il 25/giu/2013 11:47

Calcio: Procura Napoli indaga su contratti dei calciatori

Calcio: Procura Napoli indaga su contratti dei calciatori

(ASCA) - Napoli, 25 giu - Presunte irregolarita' nella stipula dei contratti con calciatori di club di serie A e di serie B che, secondo la ricostruzione dei pm, avrebbero portato a reati di ''associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale mediante sistematica fatturazione di operazioni negoziali inesistenti''. Queste le ragioni dell'acquisizione di documenti presso le societa' di calcio professionali disposte dalla Procura di Napoli e affidate al Nucleo di Polizia tributaria del comando provinciale di Napoli e della Guardia di Finanza in corso di esecuzione.

L'acquisizione di ulteriore documentazione servira', come sottolinea una nota della Procura partenopea, a ricostruire in maniera completa ''le modalita' e l'estensione pratica di alcuni meccanismi di aggiramento delle regole di tassazione dei contratti prescelti per sottrarre al fisco ingenti quantita' di denaro in relazione a ciascuna operazione di trasferimento di tesserati della Figc''. Per la procura, la documentazione gia' acquisita ricostruisce i ''rapporti professionali fra societa' di calcio e i calciatori cui, direttamente o indirettamente, si riferiscono le attivita' dei procuratori sportivi Alejandro Manzoni e Alessandro Moggi''.

In particolare, la nuova acquisizione di documenti presso i club consentirebbe di ricostruire: ''le modalita' di trasferimento dei calciatori e la sottostante attivita' di intermediazione da parte dei relativi agenti; l'esame di contratti, delle operazioni di compravendita e il rinnovo del rapporto di prestazioni sportive a livello nazionale e internazionale, eventuali diritti di opzione; la gestione del patrimonio aziendale e le modalita' di inserimento a bilancio dei calciatori professionisti; le modalita' di utilizzo dei diritti pluriennali riguaradnti le prestazioni oggetto di 'rivalutazione'; le eventuali transazioni intercorse tra diverse socita' calcistiche con finalita' cosiddette 'spalmadebiti'; l'attivita' di 'scouting'; la gestione dei diritti di immagine e di quelli televisivi; il trattamento tributario delle operazioni di compravendita dei calciatori ed eventuali fenomeno di 'estero-vestizione'''.

dqu/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech