venerdì 02 dicembre | 19:00
pubblicato il 25/giu/2013 11:47

Calcio: Procura Napoli indaga su contratti dei calciatori

Calcio: Procura Napoli indaga su contratti dei calciatori

(ASCA) - Napoli, 25 giu - Presunte irregolarita' nella stipula dei contratti con calciatori di club di serie A e di serie B che, secondo la ricostruzione dei pm, avrebbero portato a reati di ''associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale mediante sistematica fatturazione di operazioni negoziali inesistenti''. Queste le ragioni dell'acquisizione di documenti presso le societa' di calcio professionali disposte dalla Procura di Napoli e affidate al Nucleo di Polizia tributaria del comando provinciale di Napoli e della Guardia di Finanza in corso di esecuzione.

L'acquisizione di ulteriore documentazione servira', come sottolinea una nota della Procura partenopea, a ricostruire in maniera completa ''le modalita' e l'estensione pratica di alcuni meccanismi di aggiramento delle regole di tassazione dei contratti prescelti per sottrarre al fisco ingenti quantita' di denaro in relazione a ciascuna operazione di trasferimento di tesserati della Figc''. Per la procura, la documentazione gia' acquisita ricostruisce i ''rapporti professionali fra societa' di calcio e i calciatori cui, direttamente o indirettamente, si riferiscono le attivita' dei procuratori sportivi Alejandro Manzoni e Alessandro Moggi''.

In particolare, la nuova acquisizione di documenti presso i club consentirebbe di ricostruire: ''le modalita' di trasferimento dei calciatori e la sottostante attivita' di intermediazione da parte dei relativi agenti; l'esame di contratti, delle operazioni di compravendita e il rinnovo del rapporto di prestazioni sportive a livello nazionale e internazionale, eventuali diritti di opzione; la gestione del patrimonio aziendale e le modalita' di inserimento a bilancio dei calciatori professionisti; le modalita' di utilizzo dei diritti pluriennali riguaradnti le prestazioni oggetto di 'rivalutazione'; le eventuali transazioni intercorse tra diverse socita' calcistiche con finalita' cosiddette 'spalmadebiti'; l'attivita' di 'scouting'; la gestione dei diritti di immagine e di quelli televisivi; il trattamento tributario delle operazioni di compravendita dei calciatori ed eventuali fenomeno di 'estero-vestizione'''.

dqu/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
San Marino, maxistella a Led inaugurerà il Natale delle Meraviglie
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
TechnoFun
Archeologia, allo studio app per riconoscimento automatico reperti
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari