domenica 04 dicembre | 07:53
pubblicato il 17/feb/2011 10:22

Calcio/ Maxi-rissa a Termini dopo Roma-Shakhtar: 7 arresti

Lite tra supporters ucraini, fermati dai carabinieri

Calcio/ Maxi-rissa a Termini dopo Roma-Shakhtar: 7 arresti

Roma, 17 feb. (askanews) - Maxi rissa nella capitale alla stazione Termini dopo la partita di calcio Roma-Shakhtar: 7 ucraini arrestati dai carabinieri. Un bicchiere di troppo, l'euforia dopo la vittoria e i commenti di due gruppetti di sostenitori ucraini con opinioni diverse su come era andata la partita di calcio Roma - Shakhtar sono finiti stanotte una maxi rissa in piazza dei Cinquecento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri dello scalo, che hanno fermato sette uomini, di età tra i 19 ed i 37 anni, tutti ucraini che se le stavano dando di santa ragione con calci e pugni. Alcuni di loro sono stati soccorsi e medicati dal 118. Qualcuno ha anche tentato di opporre resistenza, ma tutti e sette sono stati arrestati per rissa e saranno processati per direttissima.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari