mercoledì 18 gennaio | 07:32
pubblicato il 09/dic/2013 16:04

Calcio: Legambiente, legge stadi 'via libera' a speculazione edilizia

(ASCA) - Roma, 9 dic - ''Un emendamento pericoloso che prevede la possibilita' di realizzare gli impianti e ogni tipo di intervento edilizio superando, attraverso il passaggio alla presidenza del Consiglio, qualsiasi parere contrario di chi e' preposto alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storico-artistico, della salute e della pubblica incolumita'''.

Cosi', in una dura nota, Legambiente esprime la sua critica alla nuova versione della 'Legge stadi' che sta circolando in questi giorni. ''Per quale motivo - chiede l'associazione ambientalista - si deve poter realizzare un impianto sportivo con annesse case e uffici nell'area di esondazione del fiume, alimentando i rischi per le persone, oppure in un area inquinata da bonificare, facendo finta che non esistano pericoli per la salute? Perche' - prosegue l'associazione ambientalista - consentire di costruire in aree di tutela archeologica o paesaggistica? Le societa' sportive come il Coni, per prime, dovrebbero essere contrarie ad associare il proprio nome a un provvedimento che e' pensato per permettere speculazioni edilizie enormi, come mai realizzate nella storia d'Italia.

Chiediamo a Governo e Parlamento di fermarsi: per rendere sicuri gli impianti sportivi serve una procedura seria e trasparente mirata a riqualificare urgentemente le strutture, non un emendamento dettato dalle peggiori lobby''.

La ragione del provvedimento, infatti, per Legambiente ''puo' essere una sola: la possibilita' di semplificare le procedure per alcuni pseudo imprenditori, che potrebbero comprare aree a prezzi risibili, perche' inedificabili e vincolate, per poi costruirvi centinaia di migliaia di metri cubi di cemento attraverso la valorizzazione resa possibile dalla legge stadi''. In conclusione gli ambientalisti sottolineano come ''nell'emendamento e' scritto che la procedura si applica 'qualunque sia il dimensionamento degli impianti', aprendo la possibilita' di realizzare le speculazioni in centinaia di comuni italiani''.

com-stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa