giovedì 08 dicembre | 19:33
pubblicato il 10/giu/2013 09:11

Calcio: finale coppa Italia Roma-Lazio, Daspo per due tifosi romanisti

(ASCA) - Roma, 10 giu - Altri due provvedimenti di Daspo, della durata di 5 anni, sono stati notificati dagli agenti della Digos della Questura di Roma a due tifosi romanisti che lo scorso 26 maggio avevano partecipato ai tafferugli nelle vicinanze del Colosseo in occasione della finale di Coppa Italia, fra Roma e Lazio. P.V., 31enne romano, era stato arrestato dopo aver aggredito alcuni tifosi laziali nel corso dei festeggiamenti per la vittoria della partita. C.G. invece, di 24 anni, anch'egli romano e gia' sottoposto in passato ad un analogo provvedimento di interdizione dalle manifestazioni sportive, era stato fermato per un controllo a poca distanza dal luogo dove erano avvenuti scontri ed era stato trovato in possesso di un bisturi. Gli accertamenti effettuati successivamente dalla Polizia sui biglietti in possesso dei due tifosi hanno consentito di accertare l'effettivo transito attraverso i tornelli della struttura sportiva e determinato quindi l'emissione dei provvedimenti.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni