venerdì 09 dicembre | 05:15
pubblicato il 05/gen/2013 12:00

Calcio/ Denunciati altri 5 tifosi Pro Patria, età 22-30 anni

Quattro residenti in provincia di Varese, uno in quella di Milano

Calcio/ Denunciati altri 5 tifosi Pro Patria, età 22-30 anni

Milano, 5 gen. (askanews) - Altri cinque tifosi della Pro Patria sono stati identificati dalla polizia e denunciati in stato di libertà per violazione della Legge Mancino contro razzismo. Quattro dei ragazzi, tutti di età compresa tra i ventidue e i trenta anni, sono residenti nella provincia di Varese e uno in quella di Milano. Sono tutti privi di pregiudizi di polizia. Erano in compagnia del ventenne di Busto Arsizio già identificato e denunciato subito dopo l'interruzione dell'amichevole di giovedì con il Milan. E' accusato di essere tra gli autori dei cori razzisti nei confronti dei giocatori di colore del club di Allegri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni