domenica 11 dicembre | 13:36
pubblicato il 20/nov/2013 15:59

Calcio: Delrio, si' a confronto con tifosi e societa' ma no zone franche

Calcio: Delrio, si' a confronto con tifosi e societa' ma no zone franche

(ASCA) - Roma, 20 nov - ''Sono disponibile ad un dialogo sia con i tifosi che con le societa' sportive affinche' non vi siano zone franche negli stadi''. Lo ha detto il ministro per lo sport Graziano Delrio rispondendo al question time alla Camera sulla sospensione della partita Salernitana-Nocerina dello scorso 10 novembre e che portato alla denuncia di 38 persone per violenza privata e ora sottoposte a Daspo.

Delrio ha aggiunto che, in materia di sport, il governo appoggia sia l'approccio repressivo che quello della prevenzione e che l'obiettivo e' quello del dialogo costruito con le societa' e i tifosi, come avviene nel resto d'Europa.

Per questo, dal 2014, ha spiegato il ministro, le societa' dovranno avere il 'Supporter Liason Officer' che e' l'addetto alle relazioni con il tifoso. Sara' poi necessario avere steward piu' professionalizzati e societa' piu' responsabilizzate.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina