lunedì 20 febbraio | 21:47
pubblicato il 03/dic/2013 12:56

Calcio: Dassu', vicenda tifosi complessa. Ambasciata subito attivata

(ASCA) - Roma, 3 dic - La vicenda dei 149 tifosi laziali fermati la scorsa settimana a Varsavia, dei quali 22 sono ancora trattenuti dalle autorita' polacche, si e' sviluppata ''in un quadro complesso che ha potuto determinare l'impressione di una presenza non uniforme delle autorita' italiane''. Lo ha detto il viceministro degli Esteri, Marta Dassu', riferendo sulla vicenda alla Camera.

''L'assistenza dell'ambasciata italiana si e' attivata non appena appreso del primo fermo'', ha sottolineato Dassu' respingendo le critiche sul presunto supporto inadeguato fornito dalle autorita' diplomatiche italiane in Polonia.

Critiche che Dassu' ha attribuito in parte allo ''sport di autodenigrazione nazionale''.

L'ambasciata italiana in Polonia ''ha mantenuto i propri uffici aperti nel finsettimana per fornire assistenza ai connazionali che venivano via via rilasciati cosi' come a quelli giunti in Polonia per essere vicini ai propri famigliari'', ha riferito Dassu' in difesa dell'operato della rappresentanza italiana in Polonia. stt/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia