mercoledì 22 febbraio | 12:40
pubblicato il 27/set/2013 16:25

Calcio, a Napoli spunta la "spazzatura juventina"

Sacchetti bianconeri per "invogliare a gettare i rifiuti"

Calcio, a Napoli spunta la "spazzatura juventina"

Napoli (askanews) - Manca un mese e mezzo alla sfida di serie A tra Juventus e Napoli. Ma la macchina dei tifosi partenopei contro la tifoseria rivale è già partita. In un negozio di gadget della città è spuntata dall'oggi al domani la "munnezza bianconera". "L'idea si basa sull'antagonismo tra le due tifoserie. I napoletani sono riluttanti a buttare l'immondizia, allora abbiamo pensato di creare questa sacchetta per invogliarli a buttar via la spazzatura": niente di offensivo - ha voluto sottolineare Chiara La Rossi, titolare di Napolimania - si tratta solo di una iniziativa goliardica. "E' un modo simpatico e ironico per rispondere ai cori razzisti della tifoseria juventina, spesso poco piacevoli e inopportuni. Noi da buoni napoletani rispondiamo sempre con ironia". A questo punto non resta che aspettare la risposta del tifo juventino. L'appuntamento è a Torino il 10 di novembre.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Taxi
Protesta taxi a Roma: scontri, bombe carta e tirapugni: 4 fermi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%