lunedì 23 gennaio | 11:34
pubblicato il 21/ott/2011 10:43

Calabria/Latitante da vent'anni torna in paese per sposarsi,preso

L'uomo era ricercato per traffico internazionale di stupefacenti

Calabria/Latitante da vent'anni torna in paese per sposarsi,preso

Cosenza, 21 ott. (askanews) - Dopo 20 anni di latitanza, tra Spagna, Germania e Colombia era tornato nel suo paese, Rossano in provincia di Cosenza, per sposarsi con una ragazza colombiana. Ma il quarantunenne Francesco Rago, ricercato per traffico internazionale di stupefacenti è stato arrestato martedì mattina all'alba dalla Guardia di finanza in esecuzione di un mandato d'arresto europeo emesso dalla giustizia tedesca. Lo si legge nelle pagine regionali del "Quotidiano della Calabria" nell'edizione odierna. Rago, è ritenuto dagli inquirenti, vicino al presunto boss rossanese, Nicola Acri alias "Occhi di ghiaccio", arrestato a Bologna dopo una lunga latitanza. Recentemente era stato sventato un traffico di cocaina dal Sud America alle piazze Emiliane, e Rago si era messo in affari con corregionali e numerosi albanesi, per organizzare nuove importazioni di droga in Italia e, in società con alcuni albanesi, aveva intenzione di investire parte dei proventi derivanti dalla sua attività di narcotrafficante in distributori automatici. Le indagini hanno consentito ai finanzieri di bloccarlo in terra natia dove era tornato per sposare una colombiana conosciuta durante i suoi soggiorni in Sud America. Rago infatti è stato rintracciato presso l'abitazione della madre, dove si era rifugiato per preparare il matrimonio. Era tutto pronto, i fiori rari e costosi, il trucco e l'acconciatura della sposa e anche l'abito che il Rago avrebbe dovuto indossare per le nozze previste per domani, era nell'armadio; soltanto la lista degli invitati, evidentemente riservatissima, non è stata ritrovata. Al pranzo di nozze, previsto in un agriturismo della zona, avrebbero partecipato soltanto i parenti più stretti. Ma all'altare non è mai arrivato ed finito nella casa circondariale di Rossano, in attesa di essere consegnato alle autorità tedesche.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4