lunedì 23 gennaio | 05:50
pubblicato il 19/mar/2012 15:04

Calabria, tasse su case franate inagibili: cittadini protestano

Dopo costone caduto nel 2009 terra si muove ancora

Calabria, tasse su case franate inagibili: cittadini protestano

Cosenza, (askanews) - Una frana nel 2009 ha travolto un intero complesso di case e ora, a distanza di 3 anni la terra ancora si muove, ma i cittadini chiedono alle istituzioni di intervenire per riavere le proprie abitazioni. Siamo a Cozzo Pirillo, contrada di Mendicino, in provincia di Cosenza dove l'8 febbraio 2009 dopo forti piogge un costone di roccia è franato e caduto a valle. 8 famiglie hanno lasciato le loro case."Il movimento qui sulla collina continua. Chiedo a nome di tutti al prefetto di Cosenza un incontro".I cittadini del paese calabrese sono infuriati col Comune per non aver sospeso il pagamento delle tasse sulla casa."Noi paghiamo le tasse, acqua e spazzatura. Ma la casa non è abitabile".Gli abitanti delle villette travolte hanno intenzione di continuare la protesta finché non otterranno un colloquio e delle risposte alle loro richieste.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4