domenica 22 gennaio | 13:36
pubblicato il 08/mar/2012 17:54

Calabria, tanti giovani a funerali fidanzati uccisi a Brescia

L'assassino è l'ex marito della mamma della ragazza

Calabria, tanti giovani a funerali fidanzati uccisi a Brescia

Salice Calabro, (askanews) - Hanno chiesto silenzio e nessuna spettacolarizzazione del dolore durante il funerale a Salice Calabro i familiari di Chiara e Domenico, i due fidanzati uccisi nella strage di Brescia domenica 4 marzo. Sono moltissimi i giovani che hanno voluto partecipare alle esequie delle due vittime 19enni uccise a Brescia a colpi di arma da fuoco dall'ex marito della madre di Chiara. L'uomo prima ha sparato contro la donna e il suo nuovo compagno in strada, poi è salito nell'appartamento dove dormivano i ragazzi che, residenti a Reggio Calabria, erano lì solamente in visita. Una tragica fatalità, come ha evidenziato durante l'omelia monsignor Antonino Denisi, prozio di Chiara, che ha sottolineato "l'assurdità del momento".

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4