domenica 11 dicembre | 08:04
pubblicato il 08/mar/2012 17:54

Calabria, tanti giovani a funerali fidanzati uccisi a Brescia

L'assassino è l'ex marito della mamma della ragazza

Calabria, tanti giovani a funerali fidanzati uccisi a Brescia

Salice Calabro, (askanews) - Hanno chiesto silenzio e nessuna spettacolarizzazione del dolore durante il funerale a Salice Calabro i familiari di Chiara e Domenico, i due fidanzati uccisi nella strage di Brescia domenica 4 marzo. Sono moltissimi i giovani che hanno voluto partecipare alle esequie delle due vittime 19enni uccise a Brescia a colpi di arma da fuoco dall'ex marito della madre di Chiara. L'uomo prima ha sparato contro la donna e il suo nuovo compagno in strada, poi è salito nell'appartamento dove dormivano i ragazzi che, residenti a Reggio Calabria, erano lì solamente in visita. Una tragica fatalità, come ha evidenziato durante l'omelia monsignor Antonino Denisi, prozio di Chiara, che ha sottolineato "l'assurdità del momento".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina