giovedì 08 dicembre | 07:54
pubblicato il 17/feb/2012 09:29

Calabria, Scopelliti indagato per sanità: "Chiarirò presto"

Lo stesso presidente della Regione comunica avviso di garanzia

Calabria, Scopelliti indagato per sanità: "Chiarirò presto"

Catanzaro, (askanews) - Avviso di garanzia per il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, riguardo al suo ruolo di Commissario ad acta per l'attuazione del piano di rientro della sanità. Con lui indagate altre 4 persone. La Procura della Repubblica di Catanzaro gli contesta di aver preso alcuni provvedimenti senza il parere preventivo del "tavolo Massicci", piattaforma in cui governo e regioni collaborano per il rientro debito sanitario. Fra gli accordi contestati la stipula del "Patto di Legislatura" tra la Regione e l'Aiop e il rinnovo del protocollo d'intesa tra Regione Calabria e Università Magna Graecia. Atti che, ha precisato la Regione, non hanno prodotto effetti in quanto sospesi e poi revocati dallo stesso Commissario. A dare notizia dell'avviso di garanzia è stato lo stesso Scopelliti che ha dichiarato "Chiarirò presto che si tratta di atti di indirizzo politico che non hanno prodotto alcun effetto né danno economico per la Regione Calabria, né vantaggio ad alcuno".

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni