lunedì 20 febbraio | 08:16
pubblicato il 09/apr/2012 13:29

Calabria/ Preso rapinatore supermarket,è figlio di un carabiniere

Identificato anche il terzo componente della banda

Calabria/ Preso rapinatore supermarket,è figlio di un carabiniere

Reggio Calabria, 9 apr. (askanews) - E' figlio di un carabiniere uno dei tre rapinatori che sabato sera hanno fatto irruzione nel supermercato Crai di Delianuova uccidendo il proprietario, Giuseppe Antonio Strano, durante un tentativo di rapina. In quell'occasione uno dei tre rapinatori, Luigi Napoli, un 19enne, era rimasto ucciso. Nel giorno di Pasqua il lavoro degli investigatori dell'Arma è continuato e nelle prime ore di ieri hanno chiuso il cerchio arrestando Antonino Festa, 20 anni, di Cinquefrondi in provincia di Reggio Calabria anche lui come Napoli, sorpreso dai militari dell'Arma in una zona di campagna mentre era alla ricerca di un posto per nascondersi. Nel corso dei primi interrogatori Festa, figlio di un carabiniere in servizio alla compagnia di Palmi, ha ammesso il suo coinvolgimento nella tentata rapina. Intanto anche il terzo rapinatore è stato identificato ed attualmente è ricercato dai carabinieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia