sabato 03 dicembre | 13:28
pubblicato il 09/apr/2012 13:29

Calabria/ Preso rapinatore supermarket,è figlio di un carabiniere

Identificato anche il terzo componente della banda

Calabria/ Preso rapinatore supermarket,è figlio di un carabiniere

Reggio Calabria, 9 apr. (askanews) - E' figlio di un carabiniere uno dei tre rapinatori che sabato sera hanno fatto irruzione nel supermercato Crai di Delianuova uccidendo il proprietario, Giuseppe Antonio Strano, durante un tentativo di rapina. In quell'occasione uno dei tre rapinatori, Luigi Napoli, un 19enne, era rimasto ucciso. Nel giorno di Pasqua il lavoro degli investigatori dell'Arma è continuato e nelle prime ore di ieri hanno chiuso il cerchio arrestando Antonino Festa, 20 anni, di Cinquefrondi in provincia di Reggio Calabria anche lui come Napoli, sorpreso dai militari dell'Arma in una zona di campagna mentre era alla ricerca di un posto per nascondersi. Nel corso dei primi interrogatori Festa, figlio di un carabiniere in servizio alla compagnia di Palmi, ha ammesso il suo coinvolgimento nella tentata rapina. Intanto anche il terzo rapinatore è stato identificato ed attualmente è ricercato dai carabinieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari