domenica 19 febbraio | 13:07
pubblicato il 07/nov/2011 19:02

Calabria, portavalori rapinato a colpi di kalashnikov

I criminali fuggono con 800mila euro in contanti

Calabria, portavalori rapinato a colpi di kalashnikov

Rapina ad un portavalori a colpi di kalashnikov in Calabria: a Sibari, nel territorio del comune di Cassano allo Ionio nel Cosentino, il furgone che stava consegnando come d'abitudine il denaro agli uffici postali dalla zona si è trovato il passaggio sbarrato da un camion. A quel punto è cominciato l'assalto: a bordo di due macchine è intervenuto il commando armato che minacciando le guardie con fucili e kalashnikov e sparando alcuni colpi per intimidirle, si è fatto aprire il blindato. La rapina ha fruttato oltre 800mila euro ai criminali che poi sono fuggiti abbandonando le auto e il camion. Sul caso stanno indagando i poliziotti della squadra mobile di Cosenza e del Commissariato di Castrovillari.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia