lunedì 23 gennaio | 16:33
pubblicato il 07/nov/2011 19:02

Calabria, portavalori rapinato a colpi di kalashnikov

I criminali fuggono con 800mila euro in contanti

Calabria, portavalori rapinato a colpi di kalashnikov

Rapina ad un portavalori a colpi di kalashnikov in Calabria: a Sibari, nel territorio del comune di Cassano allo Ionio nel Cosentino, il furgone che stava consegnando come d'abitudine il denaro agli uffici postali dalla zona si è trovato il passaggio sbarrato da un camion. A quel punto è cominciato l'assalto: a bordo di due macchine è intervenuto il commando armato che minacciando le guardie con fucili e kalashnikov e sparando alcuni colpi per intimidirle, si è fatto aprire il blindato. La rapina ha fruttato oltre 800mila euro ai criminali che poi sono fuggiti abbandonando le auto e il camion. Sul caso stanno indagando i poliziotti della squadra mobile di Cosenza e del Commissariato di Castrovillari.

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4