venerdì 09 dicembre | 18:14
pubblicato il 17/set/2011 17:49

Calabria, ordigno bellico fatto brillare al largo di Crotone

La bomba di profondità "Btg" risaliva alla II guerra Mondiale

Calabria, ordigno bellico fatto brillare al largo di Crotone

Un ordigno bellico, risalente alla seconda guerra mondiale è stato fatto brillare dagli artificieri della Guardia Costiera nello specchio d'acqua davanti a Isola Capo Rizzuto, in Calabria. Gli uomini della Capitaneria di Porto, giunti sul posto dopo la segnalazione del ritrovamento da parte di un gruppo di sommozzatori volontari, hanno appurato che si trattava di una bomba di profondità del tipo "Btg Torpedine", generalmente utilizzata dalle navi per attaccare i sommergibili. In questo caso, la bomba aveva un peso di circa 50 kg. Dopo essere stata rimossa dal fondale sul quale era adagiata, la bomba è stata romorchiata al largo e fatta brillare con uno spettacolare effetto scenico.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina