lunedì 27 febbraio | 08:39
pubblicato il 02/ago/2013 14:40

Calabria: Gdf, estradato in Italia Fitzimons con ordinanza cautelare Dda

Calabria: Gdf, estradato in Italia Fitzimons con ordinanza cautelare Dda

(ASCA) - Catanzaro, 2 ago - Questa mattina e' arrivato all'aeroporto di Fiumicino Henry James Fitzsimons, estradato in Italia dal Senegal dove era detenuto a seguito di ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Dda di Reggio Calabria nell'ambito dell'operazione 'Metropolis'. Lo comunica in una nota la gdf di Reggio Calabria.

Fitzsimons, appartenente al gruppo separatista dell'Ira tanto da essere stato condannato nel Regno Unito a otto anni di carcere per atti di terrorismo, aveva effettuato investimenti in Italia nel settore immobiliare turistico-residenziale insieme a esponenti della criminalita' organizzata calabrese e, specificatamente, della ''ndrina di Africo. L'operazione 'Metropolis', si legge nella nota, ha consentito di svelare come la ndrangheta, grazie alla sua forza di intimidazione, avesse assunto la gestione e il controllo della realizzazione di decine di complessi turistico-residenziali nella zona jonica-reggina della Calabria.

red/lus/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech