domenica 19 febbraio | 13:22
pubblicato il 04/nov/2013 08:35

Calabria: estorsione e ricettazione, in manette 5 affiliati 'ndrangheta

Calabria: estorsione e ricettazione, in manette 5 affiliati 'ndrangheta

(ASCA) - Reggio Calabria, 4 nov - La Polizia di Reggio Calabria, al termine di una complessa attivita' investigativa, coordinata dalla locale Procura Distrettuale Antimafia, ha eseguito 5 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di appartenenti alla cosca di ''ndrangheta degli Zindato- Borghetto - Caridi, attiva a Reggio Calabria. I 5 sono ritenuti responsabili di associazione a delinquere di stampo mafioso, estorsione aggravata commessa in danno di operatori economici, favoreggiamento e ricettazione, delitti aggravati dalla finalita' di agevolare le attivita' delle associazioni mafiose. Le indagini, supportate da numerose attivita' tecniche, hanno consentito di individuare e delineare i meccanismi operativi della cosca che, attraverso nuove affiliazioni, ha proseguito nella gestione delle attivita' illecite, con particolare riferimento a quella estorsiva praticata in modo capillare nei confronti di imprenditori e commercianti. red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia