domenica 11 dicembre | 05:44
pubblicato il 08/feb/2013 14:16

Calabria: Cgil, interventi concreti per terremoto del Pollino

(ASCA) - Catanzaro, 8 feb - ''La notizia del finanziamento da parte del Governo di un primo intervento su Mormanno e' da cogliere con moderato ottimismo. Riteniamo che il territorio necessita di un immediato progetto di consolidamento e rilancio, ma per fare cio' occorre un forte impegno di tutte le istituzioni''. Lo si legge in una nota della Cgil Calabria.

''Nel caso specifico, l'intervento tardivo da parte della Giunta regionale, assente al tavolo nazionale che si e' tenuto a Roma nel mese di dicembre - spostiene la Cgil - dimostra ancora una volta l'inadeguatezza e il pressapochismo nella gestione delle emergenze. Cosi' come avviene in tutte le circostanze e i settori, la Giunta Regionale arriva sempre a tempo scaduto. Cosi' e' avvenuto anche a Mormanno, quando solo ora e dopo una serie di numerose iniziative dei Sindaci, del Parco del Pollino, delle forze sociali, di associazioni e movimenti e dopo che il Governo nazionale ha annunciato l'intervento economico su Mormanno, ecco che arriva per ultima la regione Calabria con il suo intervento esclusivamente caritatevole. I cittadini del Pollino ed il territorio hanno bisogno di interventi strutturali e di risorse economiche per il suo consolidamento e rilancio ed e' necessario avere un piano strategico per la messa in sicurezza. A partire dalla mitigazione del rischio sismico, del rischio idrogeologico, del rischio incendi. Questi vanno pianificati con interventi ed impegni economici straordinari e con una capacita' di governo che vada oltre la carita' con cui la giunta regionale si approccia in questioni serie come queste, offendendo la dignita' delle popolazioni''.

La Cgil ha chiesto ''al Presidente del Parco del Pollino e al Sindaco di Mormanno, subito dopo le elezioni politiche, di riattivare le procedure per la convocazione del tavolo nazionale presso il Ministero dell'Ambiente che ha portato a un primo significativo risultato, auspicando almeno questa volta la presenza della Regione Calabria''.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina