giovedì 23 febbraio | 21:53
pubblicato il 19/feb/2013 11:48

Calabria: a Vallefiorita coniugi uccisi a colpi d'arma da fuoco

(ASCA) - Catanzaro, 19 feb - Duplice omicidio di due coniugi, avvenuto ieri sera a Vallefiorita (Cz). Le vittime sono Giuseppe Bruno, 39 anni, e Caterina Raimondi, di 29. Sono stati freddati davanti all'abitazione e sono stati raggiunti da diversi colpi di kalashnikov. I Carabinieri del Nucleo Operativo di Catanzaro e della Compagnia di Soverato le indagini.

Il duplice omicidio sarebbe legato alla faida del Soveratese che negli ultimi anni ha seminato diversi morti. Giuseppe Bruno potrebbe avere tentato di allargare il proprio ruolo nell'ambito della criminalita' organizzata.

Su questa l'ipotesi investigativa stanno lavorando i carabinieri del Reparto operativo provinciale di Catanzaro insieme ai colleghi della Compagnia di Girifalco. Bruno sarebbe stato a capo del clan che controllava il centro del catanzarese, avendo preso il posto del fratello Gianni ucciso in un agguato tre anni fa. Ma l'uomo, sempre secondo l'ipotesi che i militari dell'Arma considerano piu' attendibile, avrebbe tentato di espandere il proprio potere anche fuori dal paese, scontrandosi con altre cosche.

red/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech