domenica 19 febbraio | 22:50
pubblicato il 11/gen/2013 17:45

Calabria, 28 immigrati nascosti in un mercantile scoperti da Gdf

Fra loro anche 10 minorenni, stanno tutti bene

Calabria, 28 immigrati nascosti in un mercantile scoperti da Gdf

Milano, (askanews) - Rimasugli di cibo, qualche barattolo, una pentola. Sono alcune delle provviste che hanno mantenuto in vita i 28 immigrati clandestini nascosti nel gavone di prua di una nave mercantile, nel tentativo di farli entrare illegalmente in Italia. Invece il nascondiglio è stato scoperto dalle Fiamme Gialle del Gruppo Aeronavale di Messina e del Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia che hanno abbordato e ispezionato la nave commerciale, proveniente dal Mediterraneo orientale, perché considerata sospetta. Già in passato infatti la "Fedel moon" era stata coinvolta in casi di immigrazione clandestina.La nave, sequestrata al largo delle coste calabresi di Capo Spartivento, in provincia di Reggio Calabria, è stata condotta nel porto della città reggina. Tutti gli immigrati, fra cui ci sono anche 10 minorenni stanno bene e sono stati accompagnati nei centri di accoglienza.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia