giovedì 23 febbraio | 19:42
pubblicato il 28/nov/2011 19:13

Calabria, 130 milioni di euro in arrivo per ricerca scientifica

L'assessore alla Cultura, Caligiuri: lavoro per 3mila persone

Calabria, 130 milioni di euro in arrivo per ricerca scientifica

Milano (askanews) - Il ministero dell'Istruzione ha finanziato in Calabria 12 progetti di ricerca per un importo complessivo di oltre 130 milioni di euro, nell'ambito del programma operativo nazionale. Tra gli assegnatari le tre Università calabresi, la Fondazione Terina, l'Enea e il Cnr. "Per la Calabria è una grande opportunità ma anche una grande responsabilità - ha spiegato l'assessore alla Cultura della Regione Calabria, Mario Caligiuri - il presidente Scopelliti ha assegnato alla ricerca scientifica una grande funzione per la crescita economica, industriale e scientifica della nostra regione. Ritengo sia fondamentale usare al meglio queste risorse alle quali se ne aggiungeranno altre per far ripartire il sistema calabria". Tra le iniziative in cantiere, la creazione di "Calabria innova" una struttura che si occuperà del coordinamento delle risorse per la ricerca che - ha ricordato Caligiuri - creeranno lavoro qualificato per circa 3mila ricercatori calabresi.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech