lunedì 27 febbraio | 04:00
pubblicato il 25/giu/2012 12:19

Cagliari, scoperta frode fiscale e contributiva da 43 milioni

Nell'ambito di un'inchiesta sulle imprese in perdita sistematica

Cagliari, scoperta frode fiscale e contributiva da 43 milioni

Cagliari (askanews) - E' stata scoperta a Cagliari una maxi evasione fiscale per oltre 43 milioni di euro. La Guardia di finanza del capoluogo sardo ha infatti individuato un'impresa cagliaritana operante nel settore della carpenteria metallica che oltre a non versare i contributi dovuti ai fini delle imposte dirette e dell'Iva aveva utilizzato crediti d'imposta inesistenti per oltre 16 milioni di euro. L'inchiesta dei finanzieri era cominciata nel 2010 a seguito di un'attività preliminare di intelligence voluta dal Comando regionale nei confronti delle cosiddette "imprese in perdita sistematica", cioé quelle società che dichiarano sistematicamente delle perdite fiscali per evitare gli obblighi di dichiarazione e versamento delle imposte.Il 68enne titolare dell'impresa è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari, che coordina le indagini, per numerosi reati tributari e contributivi.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech