lunedì 23 gennaio | 20:55
pubblicato il 21/giu/2013 08:38

Cagliari: Nas sequestrano deposito alimenti etnici

(ASCA) - Cagliari, 21 giu - Nell'ambito dei servizi di controllo nel settore dell'alimentazione etnica, i Carabinieri del Nas di Cagliari hanno ispezionato un esercizio commerciale di alimenti e bevande provenienti da paesi asiatici, gestito da coniugi indiani. Nel corso del controllo, spiega una nota, i militari hanno accertato le pessime condizioni in cui versava il deposito aziendale ''dove venivano conservati i prodotti (riso, cereali, soia liquida, frutta esotica, bevande orientali, ecc.), del tutto abusivo, fatiscente e strutturalmente inadeguato, maleodorante, con sporcizia diffusa ed accumulata nel tempo, infiltrazioni di umidita' che avevano deteriorato i contenitori degli alimenti, presenza copiosa di muffe ed escrementi di roditore''. I Carabinieri del Nucleo hanno sequestrato penalmente la struttura e circa 3mila confezioni di derrate, nonche' denunciato i 2 titolari dell'esercizio per detenzione di alimenti nocivi ed in cattivo stato di conservazione. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4